Denon AVR-X1700H: il nuovo entry level 8K con Dolby Atmos

Denon ha annunciato un nuovo arrivo nella Serie X di sintoamplificatori per Home Cinema, si chiama AVR-X1700H e offre alcune delle funzionalità più avanzate di casa Giapponese ad un prezzo accessibile. Arriverà sul mercato il mese prossimo e offrirà sette canali di amplificazione a 80 W per canale (8 ohm, 2 canali pilotati) con tre ingressi HDMI 8K e supporto a diversi formati surround immersivi tra cui Dolby Atmos , Dolby Atmos Height Virtualization, DTS: X e DTS Virtual:X.

Con sei ingressi e un’uscita, la scheda HDMI dell’AVR-X1700H include tre ingressi 8K che supportano il pass-through video [email protected] e [email protected] fino a 40Gbps. Tutti gli ingressi HDMI vantano un sottocampionamento della crominanza 4:4:4 e compatibilità con diversi codec HDR tra cui HDR10 , HDR10+ , Dolby Vision e Hybrid Log-Gamma (HLG). Una nuova funzionalità che mostra le informazioni sul segnale HDMI consentirà agli utenti di confermare facilmente la risoluzione del segnale che stanno visualizzando e quali formati HDR stanno passando attraverso l’AVR.

I gamer saranno lieti di sapere che sono integrati: pass-through [email protected], Variable Refresh Rate (VRR), Quick Frame Transport (QFT) e Auto Low Latency Mode (ALLM) questo garantirà un’esperienza di gioco più fluida.

C’è anche l’upscaling 8K su tutti gli ingressi e la funzionalità eARC (Enhanced Audio Return Channel) per fornire audio non compresso tramite un singolo cavo HDMI.

pannello posteriore del Denon AVR-X1700H
pannello posteriore del Denon AVR-X1700H

Chi possiede diffusori da soffitto, può configurare i 7.2 canali del Denon AVR-X1700H per pilotare un sistema Dolby Atmos o DTS:X 5.1.2. Coloro i quali, invece, non hanno a disposizione canali “verticali” possono sfruttare le tecnologie DTS Virtual:X e Dolby Atmos Height Virtualization che mirano a ricreare l’audio 3D per configurazioni di altoparlanti 7.1, 5.1 o 2.1.

Per quanto riguarda lo streaming di musica, l’AVR-X1700H è compatibile con Apple AirPlay 2 e supporta formati ad alta risoluzione , inclusi file FLAC, ALAC e WAV, nonché DSD 2,8/5,6 MHz .

Gli utenti possono riprodurre musica in streaming da servizi come Spotify e Tidal utilizzando il Bluetooth o la tecnologia HEOS di Denon. HEOS consente inoltre all’AVR-X1700H di riprodurre musica in streaming in modalità wireless su prodotti compatibili da qualsiasi punto della casa.

Un trasmettitore Bluetooth integrato consente di ascoltare l’audio tramite cuffie Bluetooth, anche in contemporanea alla riproduzione dagli altoparlanti.

Per gli amanti del vinile non manca l’ingresso phono.

È possibile utilizzare il controllo vocale con Amazon Alexa, Google Assistant, Apple Siri e Josh.ai, mentre la configurazione iniziale può essere eseguita utilizzando il software di calibrazione Audyssey MultEQ XT di Denon. Questa tecnologia rileva le dimensioni, il tipo e la configurazione degli altoparlanti e misura la loro risposta nella stanza per ottimizzarne le prestazioni. Gli utenti possono quindi personalizzare ulteriormente le impostazioni utilizzando l’app Audyssey MultEQ Editor (disponibile per l’acquisto su iOS e Android), mentre una funzione “Dual Speaker Presets” consente agli utenti di memorizzare e passare tra due diverse configurazioni di altoparlanti e impostazioni di Audyssey.

L’AVR-X1700H sarà venduto a un prezzo di listino di 699 dollari.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.